BANDO DI AMMISSIONE

 1 – OBIETTIVI

Con il progetto PREMIO NAZIONALE GIOVANI REALTÀ DEL TEATRO la Civica Accademia d’Arte Drammatica “Nico Pepe” intende creare opportunità di promozione e inserimento nel mondo dell’attività teatrale per giovani compagnie, attori, registi, drammaturghi, nella consapevolezza delle difficoltà che incontrano per riuscire ad esprimere la propria creatività e a ritagliare spazi nel mondo della professione.

Link al Bando e alla scheda > https://www.nicopepe.it/wp-content/uploads/2019/10/A-bando-premio-2019-XII-ed-.pages

2 – TEMPI E MODALITA’ DI SVOLGIMENTO DELLA MANIFESTAZIONE

La manifestazione si svolgerà a Udine nella giornata del 15 dicembre 2019. Le esibizioni avranno luogo presso la sede della Nico Pepe.

3 – REQUISITI E NORME DI PARTECIPAZIONE

Al concorso possono partecipare compagnie composte da giovani (entro i 35 anni) che non abbiano il riconoscimento ministeriale e inoltre attori, danzatori (performers) registi, drammaturghi fino al 35° anno di età. Le proposte dovranno riguardare progetti inediti, o comunque non ancora rappresentati nella forma per la quale si chiede l’iscrizione. Le selezioni saranno a cura della direzione della Civica Accademia Nico Pepe e di alcuni membri delle giurie. Le domande di ammissione devono pervenire tramite la scheda di partecipazione compilata entro il 24 novembre 2019, corredata da titolo e descrizione del progetto con i nomi, età dei partecipanti e i loro curriculum (sintetici), le note di regia e videoripresa (DVD/Youtube…) di prove ai seguenti indirizzi: [email protected]; oppure Civica Accademia d’Arte Drammatica “Nico Pepe”, Largo Ospedale Vecchio 10/2 – 33100 Udine Tel. e Fax 0432.504340; La scheda di partecipazione è scaricabile dal sito www.nicopepe.it Non è prevista una quota di iscrizione.

 4 – IN CASO DI SELEZIONE

Una volta superata la prima selezione i gruppi verranno invitati a presentare una eventuale documentazione più dettagliata. Nella data del 15 dicembre 2019 avrà luogo il Premio. Ciascun partecipante selezionato presenterà uno studio del proprio progetto della durata massima di 20 minuti, per i gruppi, e di 10 minuti per i monologhi. La presenza dei partecipanti è da considerarsi obbligatoria durante la giornata di svolgimento del Premio. Al termine delle presentazioni verranno proclamati i vincitori selezionati dalla commissione giudicatrice.

5 – COMMISSIONE GIUDICATRICE

La commissione giudicatrice (Giuria Artistica) composta da operatori del settore a livello nazionale (attori, registi, danzatori), i cui componenti sono scelti tra rappresentanti delle realtà teatrali produttive, distributive e istituzionali nazionali e della regione Friuli Venezia Giulia, segnalerà una rosa di tre progetti e attribuirà un premio per il progetto vincente. Verrà inoltre istituito un premio del pubblico. È prevista anche la costituzione di una Giuria Giornalisti, una Giuria Docenti e una Giuria Allievi della Civica Accademia Nico Pepe.

6 – PREMI

Sono previsti i seguenti premi: Premio della Giuria Artistica, della Giuria Giornalisti, dei Docenti della Nico Pepe, Premio al miglior monologo per un montepremi totale di 5.000 €. Il Premio, inoltre, si aprirà:

una sessione a tutela e valorizzazione delle lingue e culture minoritarie come lo stesso Friulano, lo Sloveno in un’ottica “glocal” istituendo pertanto un premio speciale per il progetto che si focalizzi e dimostri tale attenzione verso una di queste lingue o ambienti culturali.

Sono previsti riconoscimenti per i premi del Pubblico e degli Allievi dell’Accademia Nico Pepe.

7 — RESIDENZA

Il Premio si avvale della partnership con Periferie Artistiche – Centro di Residenza Multidisciplinare della Regione Lazio che offre a uno dei progetti finalisti un periodo di residenza di 15 giorni da effettuarsi nel 2020, presso la sede di Settimo Cielo, Arsoli (RM) Teatro Comunale La Fenice (con il contributo di MiBACT e Regione Lazio).

Al progetto vincitore del Premio della Giuria Artistica è offerta la possibilità di esibizione, nella sua veste ultimata, in occasione della successiva edizione del Premio Giovani Realtà del Teatro. Inoltre, l’artista/gli artisti vincitori potranno, su richiesta, godere di una sala prove offerta gratuitamente per un periodo compatibile con le esigenze della Civica Accademia e di circa 15 giorni, che consentirà di perfezionare il progetto in vista della rappresentazione a Udine. Tutti i progetti vincitori delle diverse categorie avranno la possibilità di essere seguiti nelle diverse fasi di allestimento attraverso incontri formativi su richiesta e tutoraggio riguardanti l’aspetto creativo e artistico. L’Accademia inoltre garantirà la promozione delle opere vincitrici attraverso i propri canali di comunicazione: ufficio stampa, newsletter e social networks.

Claudio de Maglio